Ottimi risultati per i nostri atleti ai campionati italiani Laser e Optimist

I risultati ottenuti al volgere della conclusione della stagione agonistica, confermano i progressi continui a livello tecnico raggiunti dagli atleti del nostro sodalizio .

PAOLO GIARGIA CAMPIONE ITALIANO CLASSE LASER RADIAL U17

YPSPCJTPDHVDKVF-9e6b211a2ebb4423aa5a3a74b4353361

Al termine di 11 tiratissime regate svoltesi al largo di Cagliari Paolo Giargia ha ottenuto il titolo di Campione Italiano classe Laser Radial nella categoria Under 17. Ma forse la cosa ancor più importante è che Paolo si è piazzato quinto nella classifica assoluta, e alla penultima giornata era a un solo passo dal podio assoluto, a dimostrazione di una sempre maggiore costanza di risultati dovuta alla sua maturazione agonistica dopo aver disputato campionati europei e mondiali durante l’estate.

I CADETTI DEGLI OPTIMIST IN REGATA A NAPOLI

10492080_746785178701660_8260441530095516503_n10609463_10204753799669930_8661751342331556284_n

Dal 31 agosto al 2 settembre nel Golfo di Napoli i Cadetti della classe Optimist si sono contesi le tre coppe denominate rispettivamente Primavela per i nati nel 2005, Cadetti per i nati nel 2004, e del Presidente per i timonieri classe 2003. Fra i più piccoli ottimo piazzamento di Daniele “Dada” Delfino, che con un 5° si è piazzato 11° su 67 concorrenti. Bene anche Gabriele Venturino, giunto al 15° posto. Meno bene le cose nelle altre due categorie. Nella Coppa Cadetti Luca Giallanza si è piazzato 61° mentre nella Coppa del Presidente Arianna Giargia è giunta 48^ e Giovanni Malfassi si è piazzato 66° su un parco partenti di 82 ragazzi. Solo quattro le prove disputate, con condizioni di vento difficili, che hanno sicuramente messo in difficoltà i nostri.

fiv.primavela.2014.ftaccolac_ftl8010

CAMPIONATI NAZIONALI GIOVANILI CLASSI IN SINGOLO

Dal 4 al 7 settembre si sono svolti a Napoli i Campionati Nazionali Giovanili che hanno visto impegnati gli atleti del Varazze Club Nautico nelle classi Laser Radial, Laser 4.7 e Optimist. Paolo Giargia, fresco di titolo nella categoria Under 17, si è piazzato al nono posto su 72 concorrenti, con davanti due atleti anch’essi sotto i 17 anni. Un risultato che suona come una conferma del livello raggiunto sia fra i suoi coetanei che anche fra i regalanti di qualche anno più “vecchi” di lui. Partito male anche a causa di condizioni fisiche non perfette e qualche penalità subita,  Paolo si riprendeva nelle quattro regate finali inanellando un 6°, un 11°, un 10° e un ottimo 3° che lo portavano al nono posto.

fiv.c.naz_.gio_.2014.ftaccolac_ftl5088

Nei Laser 4.7  bene Axel Omnias, giunto 17° su 55 concorrenti primo della rappresentativa ligure. Alessandro Vercellino non ha invece gradito il campo di regata napoletano e una serie di piazzamenti a cavallo del 40° posto lo hanno portato a concludere in 46^ posizione.

10625062_802636769778848_8453833746188494552_n 10603477_518431238300565_4592124442748487538_n

E negli Optimist a livello Juniores il gioco è ben più duro che fra i Cadetti. Su un lotto di 128 concorrenti Samuel Cerminara concludeva al 43° posto, vittima di tre prove opache, oltre il 40° posto, che lo facevano scendere in graduatoria nonostante due settimi posti nella prima e nella settima regata. Meno bene Andrea di Molfetta e stesso discorso per Armando Giana che ha dalla sua la giovane età, è del 2002. 

fiv.primavela.2014.ftaccolac_fto1537

10291687_707370885999300_5031349699911340606_n